Metropolitana di Mosca: le stazioni più belle in un itinerario

Metropolitana di Mosca: le stazioni più belleA Mosca la metropolita non solo rappresenta un mezzo di trasporto ultra comodo, veloce ed economico per spostarsi da una parte all’altra di questa immensa città, ma molte delle sue stazioni sono (o nascondono) delle vere e proprie opere d’arte che vanno visitate al pari del Cremlino e del Mausoleo di Lenin.
Certo, ci vorrà un pochino per orientarsi in questo intricato labirinto sotterraneo con indicazioni quasi unicamente in cirillico, ma una volta presa confidenza sarà un gioco da ragazzi. O quasi.

Tanto per darvi un’idea del tenore della “cosa”, ecco qualche fatto sulla metropolitana di Mosca:

  • attualmente è composta da 12 linee, per una lunghezza totale di 334,4 km
  • è composta da 200 stazioni, 44 delle quali sono considerate patrimonio culturale
  • nei prossimi anni verrà ulteriormente allungata e verranno costruite altre stazioni
  • ogni giorno la utilizzano 9 milioni di persone

Per visitare le stazioni della metro di Mosca artisticamente più significative si può prendere parte ad un tour organizzato, ma è anche possibile l’opzione fai da te. Io, durante le mie due visite alla capitale russa, ho fatto entrambe le cose e nelle righe che seguono cercherò di darvi qualche informazione sulle fermate più meritevoli.

Prima di cominciare, beccatevi la mappa della metro di Mosca (screenshot da Wikipedia) in cui ho evidenziato in giallo le stazioni toccate dall’itinerario che vi propongo nelle righe a seguire, che si snoda tra le linee 5, 2 e 3. Indicativamente si può fare in un paio d’ore.

Metropolitana di Mosca: mappa con itinerario stazioni più belle

***Linea 5 (circolare)***

Komsomol’skaja
Fermata Komsomol'skaja Metropolitana di Mosca
Caratteristica principale di questa stazione è il grandioso soffitto dipinto di giallo e decorato con stucchi a motivi floreali e mosaici raffiguranti eroi militari russi del passato.

Prospekt Mira
Fermata Prospekt Mira Metropolitana di MoscaLetteralmente Viale della Pace, la stazione di Prospekt Mira è decorata con eleganti porcellane bianche e rifiniture dorate rappresentanti il tema dell’agricoltura sovietica.

Novoslobodskaya
Fermata Novoslobodskaya Metropolitana di MoscaUna delle stazioni più eleganti raffinate dell’intera metro di Mosca, grazie principalmente alle 32 vetrate colorate che danno un tocco Art Nouveau. I pannelli, dipinti da artisti lettoni, rappresentano in parte le cosiddette professioni intellettuali (architetto, geografo, agronomo, ingegnere, artista e musicista). Altro vanto della fermata Novoslobodskaya è il mosaico “Pace nel Mondo”, situato nella hall centrale.

Belorusskaja
Fermata Belorusskaja Metropolitana di MoscaCome suggerisce il nome, questa stazione della metro moscovita è dedicata alla Bielorussia. 12 pannelli sul soffitto illustrano i differenti aspetti della cultura bielorussa, e tutti i protagonisti di questi ritratti indossano gli abiti tradizionali. Nel pavimento si notano motivi tradizionali bielorussi.

***Linea 2 (verde scuro)***

Majakovskaja
Fermata Majakovskaja Metropolitana di MoscaA 33 metri dalla superficie, oltre ad essere una delle stazioni più profonde dell’intera rete metropolitana, Majakovskaja ha anche avuto il ruolo di rifugio anti-aereo durante la Seconda Guerra Mondiale.
L’atrio centrale è composto da colonne ricoperte da acciaio inossidabile e rodonite rosa, e il soffitto è decorato con 34 mosaici dal tema “Cielo sovietico 24 ore”.

Teatral’naya
Fermata Teatral'naya Metropolitana di MoscaQui il tema è il teatro, come è facile immaginare. Le figure in porcellana che la decorano rappresentano sette delle Repubbliche Sovietiche che suonano uno strumento, indossando gli abiti tradizionali.

***Linea 3 (blu scuro)***

Elektrozavodskaja
Non possiedo foto di questa che ritengo una delle fermate più belle dell’intera metropolitana di Mosca, chiedo venia 🙁
Si tratta di una fermata molto singolare, la cui caratteristica principale è il soffitto, completamente ricoperto da lampade circolari a incandescenza.

Ploščad’ Revoljucii
Fermata Ploščad' Revoljucii Metropolitana di MoscaPopolarissima fermata della metro di Ploščad’ Revoljucii, una vera e propria galleria sotterranea di sculture. Ne ospita oltre 70, tutte in bronzo e a grandezza naturale raffiguranti il popolo dell’Unione Sovietica. Si dice porti fortuna toccare il muso del cane in posa vicino ad una guardia.

Arbatskaja
Fermata Arbatskaja Metropolitana di MoscaNella stazione di Arbatskaja si respira un’atmosfera barocca, principalmente grazie ai bassi pilastri squadrati ricoperti in marmo rosso e all’alto soffitto a volte molto decorato.

Kievskaja
Fermata Kievskaja Metropolitana di MoscaFermata Kievskaja Metropolitana di MoscaMolto elegante con un tripudio di marmo bianco e raffinate decorazioni. La fermata è dedicata all’Ucraina e il soffitto del corridoio centrale è impreziosito da numerosi pannelli che rappresentano la vita in Ucraina. Alla fine dello stesso si nota un grande affresco che commemora il 300mo anniversario della riunificazione tra Russia e Ucraina.

Park Pobedy
Fermata Park Pobedy Metropolitana di MoscaPark Pobedy è la stazione più profonda di tutta la metropolitana di Mosca (84 metri dalla superficie). Al di là di un effetto ipnotico creato dai colori opposti delle due banchine, nella stazione è possibile vedere due grandi pannelli: uno ritrae la Guerra patriottica del 1812, l’altro la Grande guerra patriottica.

***

In conclusione vorrei fare cenno alla Metro 2 segreta, di cui tutti a Mosca conoscono l’esistenza ma che nessuno praticamente ha mai visto. Si tratta di una rete separata di linee segrete, che doveva collegare i bunker sotterranei alle sedi delle istituzioni governative. Fu fatta costruire da Stalin per scappare velocemente e senza dare nell’occhio in caso di emergenza. Fu utilizzata soltanto una volta, il 6 novembre del 1941 (qui e qui foto e approfondimenti).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *