Dove bere una birra a Bruxelles in un posto autentico: A l’Imaige Nostre-Dame

 

A L'Imaige Nostre-Dame, Bruxelles

Posti dove bere una birra a Bruxelles ce ne sono tantissimi e per tutti i gusti. E fin qui ho detto l’ovvietà. Alcuni locali e birrerie sono arcinoti anche a chi a Bruxelles non è mai stato (qui alcuni nomi storici), mentre altri rimangono più nascosti e se non li si conosce è difficile arrivarci. Talvolta è difficile arrivarci anche se si conosce l’indirizzo, dato che si trovano in piccoli vicoli ciechi della capitale belga. A l’Imaige Nostre-Dame è uno di questi.

Premetto che per me andare a Bruxelles senza bere birra è un po’ come una carbonara senza uova. Senza senso. Quindi, una delle prime cose che ho fatto non appena arrivata a Bruxelles è stata quella di cercare una birreria ed ho avuto la fortuna di capitare A l’Imaige Nostre-Dame, in Impasse des Cadeaux. Non stavo cercando questo posto, non sapevo nemmeno della sua esistenza, ci sono arrivata grazie al consiglio di un abitante di Bruxelles al quale ho chiesto informazioni e che mi ha aperto un mondo, quello degli estaminet.

Tanto per cominciare: cos’è un estaminet? Il termine nasce per identificare una taverna dove bere e andare a donne, uno spazio di “libero peccato”, lontano da occhi indiscreti. Una sorta di bettola, insomma. 🙂

A l’Imaige Nostre-Dame è sì un estaminet, ma un estaminet dei giorni nostri, ossia una taverna, un luogo di ritrovo che ha le caratteristiche di avere decorazioni rustiche e tradizionali e di servire birra belga, ovviamente.

Ci si arriva attraversando uno stretto vicolo in Rue du Marché aux Herbes non lontano dalla Grand-Place, vicolo contraddistinto da un’insegna (quella che vedete nella foto in alto). Il locale è piccolo e piuttosto buio, arredato rusticamente con molta attenzione ai particolari: sedie, arredi e suppellettili ci riportano alle fumose taverne del dopoguerra. Il legno la fa da padrone. C’è pure un piccolo cortile esterno dove potete prendere una boccata d’aria se vi dà fastidio il fumo (purtroppo in Belgio si fuma ancora nei locali) o se vi scappa la pipì, dato che il bagno non è all’interno del locale.

Yves Moens è il cordiale proprietario che ogni giorno spilla litri e litri di birra per la sua clientela principalmente composta da autoctoni. E’ difficile trovare qui un turista essendo il locale piuttosto nascosto.
Nota importante: qui si beve e basta, non c’è la possibilità di mangiare, nemmeno di fare uno spuntino. Si beve, si fuma e si chiacchiera.
Però credetemi, anche se non vi piace la birra, vale la pena farci un salto per respirare l’atmosfera autentica di questo posto (se posso darvi un consiglio: cercate di farvi piacere la birra prima di andarci, però :D).

Segnatevi quindi quest’indirizzo: A l’Imaige Nostre-Dame, Impasse des Cadeaux, Rue du Marché aux Herbes 8.

Aggiornamento 16/03/2013
Sono tornata a Bruxelles anche con l’intenzione di bere una birra A l’Imaige Nostre-Dame ma l’ho trovato chiuso per lavori. Controllando sulla pagina Facebook del locale ho trovato un post del 25 gennaio 2013 che comunica il nuovo indirizzo, rue du Marais 3, Bruxelles: sempre abbastanza centrale ma non come prima. L’insegna però non l’hanno ancora traslocata…
Inoltre da luglio 2011 in Belgio è in vigore una legge che vieta di fumare all’interno dei locali pubblici, quindi quello che avevo scritto sul fumo A l’Imaige Nostre-Dame l’ho dovuto cancellare (fortunatamente).

 
Un commento per “Dove bere una birra a Bruxelles in un posto autentico: A l’Imaige Nostre-Dame”
  1. Posto bellissimo peccato però che per trovarlo devi proprio sbatterci dentro! Se non sai dov’è è impossibile arrivarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *