Il succo del frutto del baobab (bouye) dal Senegal

  • 7
    Shares

Bouye, succo di baobab (Senegal)Una delle scoperte più curiose del mio viaggio in Senegal è stato il bouye, ossia il succo del frutto del baobab (noto anche come pain de signe, letteralmente pane delle scimmie). Nella mia ignoranza, non sapevo che i baobab avessero dei frutti commestibili e invece, non soltanto ho appreso questa nuova nozione ma anche che col baobab si possono fare un sacco di cose e che è un po’ come il maiale… non si butta via niente! Non a caso questa pianta, emblema del Senegal e spesso considerata sacra, è soprannominata “pianta del farmacista” perché permette di realizzare (quasi) di tutto: dal sapone con le foglie alle creme con la parte fibrosa, alle pillole contro la stipsi con la polpa… Per non parlare poi delle numerose proprietà della polpa del baobab -antinfiammatorie, analgesiche, antipiretiche, antidiarroiche, antiossidanti- e dell’abbondanza di vitamine B1 e C (pensate che 100 grammi di polpa di frutto del baobab contengono tanta vitamina C come 6 arance!). Una pianta miracolosa, insomma. E se vi dicessi che il suo succo è pure molto buono da bere? Tombola! A onor del vero, va però detto che non è facilissimo trovare in giro per il Senegal succo di bouye “fatto in casa”: non lo hanno tutti i bar -fermo restando che spesso non esistono bar come li intendiamo noi qui in occidente- né i ristoranti, ma nelle località più turistiche, come ad esempio nella Petite Côte, in linea di massima si trova. Mal che vada, si può comprare al mercato il frutto del baobab (lo vendono sfuso praticamente in tutti i mercati del Senegal) e, una volta a casa, potete prepararvelo da soli. Il frutto del baobab ha una forma oblunga di circa 100 mm di diametro e 200 mm di lunghezza, contiene semi ricoperti di polpa disidratata, che è poi quella che viene utilizzata per le varie preparazioni tra cui il succo.

Qui una ricetta per preparare il succo di bouye, non sembra difficile:

In Italia il frutto del baobab non è diffusissimo ma si può trovare, principalmente sotto forma di polvere o polpa essiccata in alcuni negozi specializzati oppure online. È ottimo per arricchire bevande e frullati.

Frutto del baobab

Frutto del baobab sull'albero

Seguimi su Facebook, Instagram e Twitter!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *