Rajasthan: dove dormire spendendo poco

 

Rajasthan dove dormire
Il Rajasthan e l’India in generale non sono mete costose ed è piuttosto facile trovare delle buone sistemazioni senza spendere tanto. Se si viaggia con un budget ridotto non bisogna essere troppo choosy (anche se molti alberghi di categoria bassa -chiamiamoli così- sono decisamente graziosi) ed è consigliabile portarsi una propria federa, il sacco a pelo o il sacco lenzuolo e un asciugamano per la doccia dato che in questi alberghi difficilmente si trovano lenzuola fresche di bucato o asciugamani piegati sul letto a forma di animaletto, ma soltanto un copri materasso che viene lavato una tantum.  Nelle righe che seguono vi faccio una breve rassegna degli alberghi e guest house in cui ho soggiornato in Rajasthan, Delhi e Agra, indicandovi i prezzi per stanza singola per notte (che poi, nella maggior parte dei casi, si trattava di una doppia uso singola). Tenete presente che ho viaggiato in bassa stagione e che, quindi, alcune tariffe che mi sono state applicate possono essere più basse di quelle standard.

JaipurNawalgharJaisalmerJodhpurUdaipurBundiPushkarDelhiAgra

JAIPUR – Jwala Niketan (Guest House) – 400 Rs
Guest house situata vicino alla stazione degli autobus, 10 minuti a piedi, ma un po’ difficile da trovare dato che si trova in un vicolo non frequentatissimo. Ancora più difficile è trovare qualcuno che sappia indicare la strada.
Il proprietario è un signore distinto e molto cordiale, le stanze sono ampie, essenziali e silenziose. Purtroppo non c’è il ristorante e non si trova in una posizione particolarmente allettante in cui mangiare. Ma se bisogna alzarsi presto per prendere un autobus è l’ideale. Non c’è il wifi.
No sito Internet – Indirizzo: C6 Motilal Atal Marg – Telefono: 0141/5108303

NAWALGHARH – Ramesh Jangid’s Tourist Pension – 800 Rs
Decisamente un bel posto, con uno spazio comune in cui rilassarsi e consumare un buon pasto home made a base di cibo organico. Nel prezzo è compresa anche la prima colazione (tutta roba fatta in casa e organica). Volendo si ha anche la possibilità di cenare qui. Un pasto completo, indovinate un po’, a base di cibo organico, costa 350 Rs.
Dalla stazione dei bus fino a qui in autorisciò costa 50 Rs.
Sito Internet

JAISALMER – Shahi Palace – 550 Rs
Molto, molto carino. Belle stanze arredate con gusto in stile Mille e una notte. Sul tetto c’è il ristorante con una bellissima vista sul forte: di sera è un posto fantastico per cenare nella tranquillità più assoluta (salvo incontrare vicini di tavolo rumorosi).
Tra i servizi messi a disposizione dell’albergo c’è il pick-up gratuito dalla stazione dei treni, che rimane un po’ fuori dal centro e dove, non appena ci si mette piede, si viene letteralmente assaltati da procacciatori: meglio aver qualcuno che ti viene a prendere e sapere già dove andare.
Sito Internet

Rajasthan dove dormire
JODHPUR – Yogi’s Guest House – 400 Rs
Ospitata in una haveli piuttosto antica, ha delle belle camere spaziose ed arredate con gusto. Sul tetto c’è un piacevolissimo ristorante, anche piuttosto economico, con una grandiosa vista sul forte (quella qui sopra), che si può godere anche da un dondolo o da sdraiati su un materasso.
Sito Internet

UDAIPUR – Nukkad Guest House – 500/600 Rs
L’haveli in cui si trova è decisamente molto carina, ma la mia camera l’ho trovata un po’ sporca e con la doccia non funzionante. Anche il ristorante sul tetto l’ho trovato così così, sarà perché, due volte su due hanno sbagliato a portarmi da mangiare e il servizio era esageratamente lento.
Pagina Facebook

BUNDI – Haveli Uma Megh – 300 Rs
Sistemazione molto casalinga e non particolarmente curata né “rimessa a nuovo” per incontrare le esigenze dei turisti occidentali (poco male). Si trova proprio davanti al lago, con un giardino che ovviamente richiama insetti e zanzare (che talvolta si infilano in camera) e che profuma di gelsomino.
L’annesso ristorante sul lago è molto romantico, l’ideale per una cena  a lume di candela nel relax più totale. No wifi.
No sito Internet – Indirizzo: Balchand Para – Telefono: 0747/2442191

PUSHKAR – Hotel Everest – 350 Rs
Graziosa haveli situata nelle retrovie rispetto al bazaar principale, in un vicolo un po’ nascosto ma facile da raggiungere (Pushkar è piccolina!), grazie anche alle numerose indicazioni. Ha un buon ristorante sul tetto, da cui si gode di una bellissima vista della città e della valle. Il personale è molto cordiale e disponibile.
Sito Internet

DELHI – Hotel Namaskar – 400 Rs
Meno squallido di come lo immaginavo visto il prezzo e vista la zona (Pahargani). Tenete in considerazione che a Delhi i prezzi delle stanze tendono ad essere più alti che in Rajasthan e il rapporto qualità/prezzo è in linea di massima inferiore. Chiaramente non siamo al Grand Hotel e le stanze sono quelle che sono però è un’opzione da tenere in considerazione per i seguenti motivi: è economico; è vicinissimo alla stazione ferroviaria di New Delhi e all’omologa fermata della metro (5/10 minuti a piedi); è piuttosto silenzioso vista la posizione (un vicolo nel bel mezzo del rumoroso Main Bazaar) e, per la gioia delle donzelle, c’è un ragazzo moooolto carino in reception 🙂
Sito Internet

AGRA – Hotel Sheela – 500 Rs
Senza infamia e senza lode definirei questo albergo nel quartire Taj Ganj di Agra.
Pro | È vicinissimo alla porta orientale del Taj Mahal ed è in posizione strategica per raggiungere la biglietteria, che comunque si trova ad una mezzoretta di cammino. Ha un bel giardino in cui fare colazione.
Contro | Non ha un rooftop (che tanto vanno di moda da ‘ste parti) con vista sul Taj Mahal: si può andare altrove a contemplare il mausoleo davanti ad una tazza di chai, ma poterlo fare dal proprio albergo è molto più comodo.
Sito Internet

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.