Contesto Alimentare a Torino, una piccola ed interessante realtà

 

Contesto Alimentare - TorinoContesto Alimentare è un piccolo ristorante di Torino aperto da non troppo tempo ma che ha già conquistato il cuore dei torinesi. Si auto definisce “trattoria urbana” e propone pochi ma selezionati piatti, tutti con ingredienti di prima scelta, in un ambiente minimal chic a due passi dal centro storico.

C’è una giovane coppia al timone di questa nuova avventura torinese: lei ai fornelli, lui in sala. Sono partiti senza troppe pretese da un locale piccolo, molto piccolo che farà una ventina di coperti al massimo, dove gli avventori mangiano tutti vicini vicini. Piccolo ma molto curato e con un soffitto alto che dà respiro ad uno spazio un po’ sacrificato.



Siamo in Piemonte e il menù è principalmente a base di carne. Ogni portata ha un suo nome di fantasia come Pigs on the wings, La Rossa, Un’estate fa, per dirne alcuni.

Tutti gli ingredienti utilizzati sono di alta qualità e ogni volta che un piatto viene portato in tavola, il cameriere (che come dicevo prima è il lui della coppia) spiega da dove proviene e com’è stato preparato, più altre eventuali curiosità. Anche quando mi è arrivato il piatto con 9 assaggi di formaggio ha saputo dirmi il nome di ogni formaggio, la provenienza e il gusto, cose che mi sono ovviamente scordata ancor prima  di iniziare a mangiare!

Ho provato un piatto di  formaggi, quindi, il coniglio grigio di Carmagnola e la lingua di bue. Come dessert la torta morbida al cioccolato fondente. Il tutto accompagnato da un paio di  bicchieri di nebbiolo. Tutto buono anche se non pazzesco.

Tuttavia, anche se il cibo non lo posso effettivamente definire superlativo, abitassi a Torino tornerei volentieri al Contesto Alimentare per i seguenti motivi:

  • Il locale è piccolino ma molto carino. Pulito, ordinato, informale con un tocco di classe.
  • Il servizio è ancora un po’ disorganizzato ma molto, molto cordiale.
  • Gli assaggini iniziali, sempre accompagnati da dettagliata descrizione di cosa c’è nel piatto, dove li mettiamo?
  • Prezzi assolutamente onesti. A cena: antipasti dai 9 ai 12 €; primi piatti non più cari di 10 €; secondi piatti dai 12 ai 16 €. Ci sono poi i menù degustazione da 23 e 33 €. Per tutto quello che vi ho elencato sopra ho dovuto sborsare 60 € (eravamo in due, quindi 30 € cad).
  • Il cibo è buono, mica ho detto il contrario! Ho solo detto che non è superlativo, ma ci sono tutti i requisiti per un miglioramento 🙂

Contesto Alimentare organizza anche alcuni eventi che trovate in evidenza, di volta in volta, nel sito (da cui ho preso la foto in alto). Il locale si trova a Torino, in via Accademia Albertina 21/E.

Altri consigli su locali da provare a Torino li trovate cliccando qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *