Monet a Milano: in mostra 53 capolavori dell’Impressionismo fino al 30 gennaio 2022

 

È stato bello tornare in un museo per la mostra su Monet a Milano proprio nella settimana in cui i luoghi della cultura hanno ritrovato la capienza massima del 100%, come ormai non accadeva da marzo 2020. E infatti le sale di Palazzo Reale, che ospitano l’esposizione dedicata al Maestro impressionista, erano piacevolmente affollate di visitatori (sempre nel rispetto delle norme anti-Covid), offrendo una sensazione di ‘normalità’ che sembrava ormai dimenticata dopo i duri mesi della pandemia.

Realizzata in collaborazione con il Musée Marmottan Monet di Parigi, da cui provengono tutte le 53 opere esposte a Palazzo Reale, la mostra di Monet a Milano è suddivisa in 7 sezioni che ripercorrono l’intera parabola artistica del pittore francese, letta attraverso le opere che lui stesso considerava fondamentali, private, tanto da custodirle gelosamente nella sua abitazione di Giverny inibendole alla vendita. Le opere furono poi donate al Musée Marmottan dal figlio di Monet nel 1966, svelandosi finalmente al mondo.

Monet a Milano

Tra i capolavori che si possono ammirare a Milano citiamo Ninfee (1916-1919), Il Parlamento. Riflessi sul Tamigi (1905) e Le Rose (1925-1926), in assoluto l’ultimo dipinto dell’artista prima della morte sopraggiunta il 5 dicembre del ‘26 all’età di 86 anni. I visitatori, sala dopo sala, ritroveranno le corpose ma delicatissime pennellate e la luce talvolta fioca e talvolta accecante che caratterizzano l’opera di Claude Monet. La mostra privilegia in buona parte la raffigurazione di soggetti en plein air e naturalistici come verdeggianti salici piangenti, onirici viali di rose, solitari ponticelli giapponesi, monumentali ninfee e glicini dai colori evanescenti, molti dei quali immortalati da Monet nel suo originalissimo giardino privato a Giverny.

La mostra su Monet a Palazzo Reale di Milano va in scena dal 18 settembre 2021 al 30 gennaio 2022. L’esposizione è aperta al pubblico tutti i giorni tranne il lunedì, con i seguenti orari: martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 10:00 alle 19:30, il giovedì dalle 10:00 alle 22:30. La biglietteria chiude sempre un’ora prima. Il costo del biglietto intero è di 14,00 euro, sono però previste numerose riduzioni per varie categorie. I dettagli sul sito ufficiale della mostra.

Leggi anche:

***
HEY ASPETTA, non scappare via così!
Perché non mi lasci un commentino qui sotto? Mi faresti molto felice!

Inoltre passa a trovarmi su: Facebook e/o Instagram.
Un bel LIKE è sempre gradito. 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.