Panissa di Vercelli vs Paniscia di Novara: cos’è meglio?

 
  • 4
    Shares

Panissa (Vercelli) vs Paniscia (Novara)
Meglio la panissa vercellese o la paniscia di Novara? E, soprattutto, qual è la differenza tra le due?

So che non ci dormite la notte, quindi ho pensato di affrontare l’argomento e tentare di fare un po’ di chiarezza.

Premetto che non sono una fan sfegatata di questo piatto, anche se di recente l’ho rivalutato parecchio, né una grandissima conoscitrice.
Però adoro andare a fondo in queste storie di rivalità culinaria e quindi eccomi qui al vostro servizio. Se poi all’ascolto c’è qualche esperto della materia, mi farebbe piacere il suo parere.
Panissa di Vercelli
Cominciamo dall’inizio. La panissa o paniscia è una sorta di risotto tipico della zona di Novara e Vercelli, notoriamente terre di riso e risaie. Quindi nulla ha a che vedere, neanche lontanamente, con la panissa che si fa in Liguria.

Si tratta di un piatto povero e molto sostanzioso che, tra gli altri ingredienti oltre al riso, prevede l’utilizzo di fagioli, salam d’la duja (un insaccato tipico di queste zone) e lardo.
Non l’ho letto da nessuna parte ma, su due piedi, mi viene da dire che è un piatto più che altro invernale e non propriamente light.

E adesso è il momento del gioco delle differenze.

  • Varietà di riso:
    panissa > Arborio, Baldo, Maratelli
    paniscia > Arborio, Carnaroli, Roma
  • Fagioli:
    panissa > quelli della qualità coltivata a Saluggia o a Villata
    paniscia > borlotti
  • Verdura:
    paniscia > cipolla
    panissa > verza, sedano, carota, cipolla
  • Vino:
    panissa > Barbera
    paniscia > Colline Novaresi
  • Cotica di maiale:
    panissa > no
    paniscia > sì

Paniscia di Novara
Un foresto potrebbe non saper distinguere i due piatti, ma occhio a cosa ordinate quando siete nella zona: che non vi salti in mente di ordinare una paniscia a Vercelli o una panissa a Novara!

Io ho provato diverse volte entrambe le versioni, ma non sono in grado di dire se una sia più buona dell’altra. Forse non ho il palato abbastanza allenato ma non le ho trovate così diverse tra di loro.

Secondo me solo un forte spirito di campanilismo può portare a prendere una posizione ferma sulla superiorità di una delle due versioni sull’altra. Per tutto il resto del mondo si tratta di un piatto tipico della cucina piemontese.

Riuscite a riconoscere qual è la panissa e qual è la paniscia nelle foto?

Leggi anche:

***
HEY ASPETTA, non scappare via così!
Perché non mi lasci un commentino qui sotto? Eddai, fammi sapere da che parte stai! 😉

Inoltre passa a trovarmi su: Facebook e/o Instagram.
Un bel LIKE è sempre gradito 😉

NB questo post è stato scritto nel 2014 per poi essere successivamente aggiornato e ripubblicato.

 
2 commenti per “Panissa di Vercelli vs Paniscia di Novara: cos’è meglio?”
  1. Certo che riconosco la differenza! La panissa è a sinistra più asciutta. Io sono di novara e mio Marito di vercelli e dice sempre che ha trovato la moglie dal lato sbagliato del fiume (la sesia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *